Xbox Game pass su Nintendo Switch

0

Il mercato dei videogiochi sta cambiando, nessuno però poteva aspettarsi di giocare un giorno alle esclusive Microsoft su di una console Nintendo.

Proprio così, a quanto pare infatti, la partnership tra le due compagnie, non si limita al cross play e a qualche cameo.

Microsoft e Nintendo vogliono infatti proporre il servizio di streaming Xbox Game Pass su Nintendo Switch.

Una notizia incredibile che potrebbe far schizzare le vendite di Nintendo, e dar vita al primo caso di console senza confini.

La notizia è stata diffusa basandosi su fonti piuttosto solide, addirittura si parla di alcuni porting dei grandi nomi Microsoft per la console giapponese.

Switch e Xbox One, diventerebbero così console interfacciabili, e darebbero il massimo attraverso il gaming cloud, che trasformerebbe di fatto, la Switch in una console capace di far girare giochi X Box One, forse anche nella prossima generazione.

Era da tempo che le due compagnie si stavano avvicinando, nessuno si sarebbe però aspettato una partnership di questo genere.

L’incognita per il momento rimane in che modo Microsoft riceverà qualcosa in cambio.

Certo, la compagnia, tramite switch potrebbe vendere milioni e milioni di abbonamenti, e questo già basterebbe, si vocifera però della possibilità di vedere Zelda su Xbox, o comunque alcuni dei brand Nintendo rivivere nel regno di Microsoft.

 

L’annuncio della partnership definitiva, potrebbe arrivare addirittura al prossimo E3, i lavori sarebbero quindi praticamente conclusi.

Una notizia che ancora stentiamo a credere.

Di fronte a una unione del genere tra due colossi dell’intrattenimento videoludico, resta da vedere in che modo Sony saprà rispondere, sposandosi forse con Google o Amazon, che a loro volta iniziano l’assalto alla diligenza del cloud gaming.

Quello che è certo è che nella prossima generazione, ormai alle porte, ne vedremo davvero delle belle.

Il futuro dei videogiochi è nel cloud, adesso ne abbiamo le prove.

Share.

Leave A Reply