Vivo, una nuova azienda Cinese entra nel mercato smartphone europeo

0

Continua l’avanzata dei brand cinesi nel mercato smartphone europeo.

Dopo il successo di Huawei e la crescita di Xiaomi, divenuta in breve tempo una delle aziende più interessanti del mondo tech, ecco che anche Vivo punta all’Europa con i suoi device.

Vivo ha annunciato attraverso un evento online, l’arrivo dei suoi prodotti in Italia, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito e Polonia.

La scuderia di lancio prevede quattro device, tra i quali spicca un top di gamma con la prima fotocamera montata su supporto gimbal.

Vivo arriva come rivale alle colleghe, prima tra tutte Huawei, al momento in crisi a causa delle restrizioni software che potrebbero col tempo interrompere la crescita del brand.

Vivo ha sede a Dongguan, ed è nel settore della telefonia dal 1995 e degli smartphone dal 2011.

Si tratta di uno dei principali produttori mondiali di smartphone che esce dal mercato cinese per proporre i suoi device all’Europa.

“Siamo entusiasti di cogliere l’opportunità di presentarci ufficialmente e di presentare la nostra linea di prodotti per i mercati europei”, spiega il presidente di Vivo per l’European Business, Denny Deng. “Siamo un marchio amato da oltre 370 milioni di persone in tutto il mondo, e confidiamo di poterci guadagnare la fiducia dei clienti in tutta Europa”.

gli smartphone di lancio prevedono device che supportano il 5G e una linea davvero interessante che potrebbe fare subito affermare il nome di questo, per noi, nuovo brand.

Resta da vedere quale sarà l’accoglienza dell’utenza, in un periodo non proprio roseo per il mondo smartphone.

Il settore infatti inizia a essere molto affollato e il successo della novità di Huawei potrebbe non ripetersi più.

La Cina diventa così una delle nazioni con il maggior numero di brand di smartphone, e continua la sua crescita per la tecnologia di consumo con proposte che puntano su prezzi convenienti e device spesso molto prestanti.

 

Share.

Leave A Reply