Un DLC per Red Dead Redemption 2?

0

Questo articolo contiene molti Spoiler, non andate quindi oltre in caso non abbiate ancora completato il gioco.

Red Dead Redemption 2 è un capolavoro, il titolo di cui il mondo dei videogiochi aveva bisogno, capace di alzare l’asticella della qualità e di imporre uno standard sotto al quale non si dovrà più scendere nella prossima generazione.

Il titolo, sviluppato per otto anni, torna a dare una lezione a tutti gli attori dell’industria, mostrando la vera potenza delle console che nessuno è riuscito a sfruttare a dovere, e il livello di interazione e realismo che si può creare all’interno di un gigantesco open world.

In molti, dopo l’epilogo si sono chiesti però perché includere tutta la mappa del primo capitolo, aggiungendo addirittura il Messico di Javier Escuella.

Ed ecco che le teorie sono iniziate a crescere.

alcuni utenti sostengono infatti che Rockstar sia pronta a rilasciare l’intero primo capitolo rivisto e attualizzato sotto la forma di un DLC.

A riprova di questo è emerso uno stranissimo glitch.

All’interno del glitch in questione, si può udire una conversazione tra Jack Marston ADULTO e una signora. Questo potrebbe sì essere un semplice easter egg, ma anche un errore non notato da Rockstar che farebbe presumere un intero capitolo, o almeno un DLC dedicato a Jack in arrivo magari nel 2019.

Addirittura si parla addirittura di un progetto dedicato alle nuove console PlayStation 5 e Xbox Scarlett, o a un lancio assieme all versione PC di Red Dead Redemption 2, mai annunciata ma attesa da milioni di videogiocatori.

Certo, tornare nel far west sarebbe davvero un sogno, e dal canto nostro saremmo pronti a qualsiasi cosa, sia a un giovane Arthur Morgan e alla nascita della banda di Dutch, che a un remake con tutte le novità next gen del primo capitolo.

Non possiamo quindi far altro che aspettare, e nel frattempo dare la caccia agli indizi nella gigantesca mappa di gioco del postgame.

Share.

Leave A Reply