Google e Apple non ci spieranno più con gli assistenti vocali, almeno in Europa

0

Dopo una serie di scandali che vedevano personale umano di terze parti analizzare gli audio registrati da Siri e Google Assistant, ecco che Google e Apple sospendono finalmente il controllo degli utenti attraverso i microfoni, la cui autorizzazione è necessaria per utilizzare gli assistenti virtuali.

Siri e Google Assistant saranno meno spioni di quello che sono stati fino ad oggi.

La questione inoltre, potrebbe creare problemi alle due società soprattutto di fronte alla legislazione europea che tutela la privacy in modo superiore a quella USA.

Anche Apple, di solito molto attenta alla privacy, era caduta nella tentazione di far ascoltare al personale i comandi vocali per valutare la coerenza delle risposte.

Siri non registrerà più i nostri comandi, opzione che verrà resa disponibile nei prossimi mesi e che potremo disattivare.

Il tutto nasce da una serie di segnalazioni da parte di diverse testate giornalistiche.

La questione degli ascoltatori umani era davvero inquietante.

I nostri comandi vocali e porzioni di conversazioni venivano infatti visionati da sconosciuti, in forma anonima ma comunque ascoltate e analizzate.

Ogni dubbio e assurdità domandata a Siri e Google Assistant non rimaneva quindi nell’ecosistema della piattaforma e degli archivi delle due compagnie ma veniva ascoltato anche da contractor di terze parti, elemento questo che ha scatenato lo scandalo.

Resta da capire quante di queste pratiche avvengano da danni e in che modo le nostre informazioni vengano trattenute e eventualmente archiviate.

Al momento, Apple si è tirata fuori dall’impiccio in extremis, stessa cosa avviene per Google.

Quello che ci aspetta però, sembra un futuro sempre più spiato dove ci troveremo inevitabilmente a diffidare degli assistenti vocali, veri e propri grandi fratelli al servizio della grandi compagnie informatiche e web.

Sorprende in particolare Apple, conosciuta dai suoi utenti come azienda che protegge i dati delle persone prima di tutto.

Vederla girare le nostre registrazioni a dei contractor è una grossa macchia sul brand sinonimo di qualità s sicurezza.

Share.

Leave A Reply