Football Manager 2020, confermata la data di uscita

0

Football Manager 2020 è un vero e proprio evento mediatico per il mondo dei videogiochi.

Si tratta infatti del ritorno di uno dei gestionali calcistici più amati di sempre.

Sega e Sports Interactive hanno comunicato la data d’uscita ufficiale di Football Manager 2020 per PC, che uscirò il 19 novembre 2019.

Prenotando il titolo da una serie di negozi selezionati, sarà possibile ottenere il 10% di sconto.

Il titolo uscirà anche su Google Stadia, ma uscirà in un periodo successivo.

Tra le versioni più attese del gioco ci sono quelle mobile.

Il titolo, nella sua versione per smartphone e tablet potrebbe infatti ottenere un successo senza precedenti.

Lo stile di gioco e le meccaniche gestionali di Football manager si prestano infatti alla perfezione per un prodotto come questo.

Football manager è uno dei primi successi videoludici del passato in grado di conquistare milioni di persone e di diventare un vero e proprio cult.

Siamo sicuri che la sua incarnazione smartphone possa davvero diventare un successo senza precedenti, specialmente in Italia dove il calcio è lo sport più amato e seguito, con relativo amore per i titoli che simulano gestione delle squadre e gioco vero e proprio.

Ecco le parole del comunicato stampa ufficiale che spiegano come le versioni smartphone siano pronte per il lancio:

“Anche Football Manager 2020 Touch (per Steam, iOS e Android) e Football Manager 2020 Mobile (per iOS e Android) saranno disponibili il 19 novembre. Visita www.footballmanager.com per controllare la compatibilità del tuo dispositivo e resta sintonizzato: presto arriverà un annuncio legato a Football Manager 2020 Touch per Nintendo Switch.”

Interessante anche la versione Switch che conquisterà di sicuro moltissimi giocatori della console ibrida Nintendo sempre più diffusa nel nostro paese.

Football Manager si prepara così a tornare trasformando moltissimi giocatori in allenatori virtuali.

Proprio come ai tempi del suo arrivo sui vecchi PC, il titolo conquisterà ancora una volta il suo pubblico.

Share.

Leave A Reply