Chrome a quota 5 miliardi

0

Google Chrome per Android ha superato i 5 miliardi di installazioni.

Un numero impressionante che nasce principalmente dalla natura preinstallata del browser su Android.
In compagnia di GmailYouTubeMaps e Search, il celebre browser, odiato per la sua lentezza e criticato per la scarsa privacy, ha raggiunto un numero di installazioni pari quasi alla popolazione mondiale.

Naturalmente non significa che ogni persona del pianeta ha installato Chrome su un device, si parla invece di isntallazioni multiple e vecchi prodotti inutilizzati.

Fatto sta che il dato mostra una vera e propria egemonia da parte della grande G che dovrebbe far suonare un campanello d’allarme.

L’assenza di diversità e l’eccessiva potenza della compagnia quando si tratta di web, potrebbero rivelarsi grandi errori di questa epoca, le cui conseguenze pagheremo soltanto in futuro.

Mentre le ricerche web avvengono esclusivamente su Google, il controllo quasi totale dei browser mette seriamente in discussione la libertà, tipica del web.

Certo, nessuno ci obbliga a utilizzare prodotti Google, la percezione generale è ormai però che non esistano alternative.

La crisi con Huawei potrebbe ridurre i numeri annunciati dalla casa di Mountain View, mentre un interessante versione di Firefox mobile, denominata Fenix si appresta a sfidare il browser più tracker-friendly del panorama web.

Quello annunciato da Google è comunque un successo senza precedenti.

Sarà molto difficile per le aziende concorrenti reggere il confronto con una compagnia che detiene i principali servizi del web, dai motori di ricerca, ai servizi mail.

Staremo a vedere se, nei prossimi anni, sarà possibile veder sorgere una degna rivale, che si ponga magari come obiettivo quello di garantire più sicurezza e una minore invasività nella privacy degli utenti.

I servizi Google sono infatti famosi per tracking e fingerprinting volti al profiling selvaggio degli utenti.

Cose che difficilmente accetteremmo se consapevoli della scelta fatta.

Share.

Leave A Reply