Ban definitivo per TikTok e WeChat: le app sono una minaccia per la sicurezza nazionale

0

TikTok e WeChat verranno rimosse dagli store USA e saranno vietate a partire dal 20 settembre.

Le due applicazione sono considerate una minaccia alla sicurezza nazionale, dopo la scoperta di sistemi che permettevano di controllare gli utenti senza permesso.

Le falle di sicurezza, seconto ByteDance, patchate, nonostante non sia stata spiegata la ragione della loro presenza per almeno 15 mesi, sono la causa del bann.

TikTok viene infatti considerato uno strumento di spionaggio, e nemmeno l’acquisizione da parte di aziende USA può salvarla più dal blocco.

Le applicazioni sono accusate di aver raccolto numerosi dati suoi cittadini americani, mettendo a rischio la sicurezza del paese.

La stessa cosa sarebbe avvenuta anche nel resto del mondo, Italia e Europa comprese, dove TikTok dilaga con centinaia di milioni di download.

Il destino di TikTok sembra segnato, resta da capire se l’Europa adotterà delle misure simili, o lascerà la app circolare per gli smartphone di milioni di persone nonostante le numerose accuse arrivate a ByteDance e alla sua gestione dei dati.

Al momento, il blocco di TikTok in USA prevede:

  • divieto di fornitura di servizi per distribuire o mantenere le app mobile di WeChat e TikTok, il relativo codice, o gli aggiornamenti attraverso uno store online di applicazioni attivo negli Stati Uniti
  • divieto di qualsiasi servizio fornito attraverso l’app di WeChat e finalizzato al trasferimento di fondi o all’esecuzione di pagamenti all’interno degli Stati Uniti

La app è in poche parole neutralizzata, e del vuoto lasciato da TikTok potrebbe approfittare Instagram con i suoi reel, o altre app che stanno prendendo il sopravvento nel settore dei social dedicati a brevi video di solito con balletti e scenette.

TikTok è una delle app più amate dagli adolescenti, le violazioni di cui viene accusata, mostrano però un lato oscuro davvero preoccupante.

Nemmeno il tentativo di acquisto da parte di altre aziende sembra essere bastato a salvare TikTok dalla fine.

Share.

Leave A Reply